Montaggio.

La maggior parte delle attrezzature per la palestra in casa è dotata di un manuale d’uso che ti aiuterà nel processo di installazione e montaggio.
Alcune macchine più grandi, tuttavia, devono essere installate da personale esperto, come ad esempio le panche multifunzione, al fine di garantire il corretto funzionamento del macchinario.
Ancora, alcune macchine più complesse richiedono attrezzi specifici che molte volte non sono in dotazione e non si hanno comunemente a casa.
I tapis roulant sono invece dei macchinari che non richiedono grandi doti di esperienza nel montaggio, ma bensì il grado di complessità di installazione non sia elevato, potrebbero nascondere alcune insidie qualora non fosse rispettata la procedura.

Questa guida vuole essere un elenco di consigli e precauzioni per la procedura di montaggio, non una guida di installazione in sé perché esistono in commercio macchinari della stessa tipologia (esempio cyclette) che presentano parti in comune e altre che differiscono tra loro.
Quando si procede con l’acquisto di un attrezzo fitness, è preferibile già sapere dove verrà installato.
Un grosso problema riscontrato negli anni, è il montaggio di panche multifunzione, dove il soffitto è basso.
Apparentemente basta accertarsi che l’altezza del macchinario sia inferiore rispetto a quella del soffitto, invece bisogna considerare il fatto che per montare una panca multifunzione, in molti modelli (la stragrande maggioranza) bisogna inserire dei contrappesi (possono variare dai 30 ai 60cm) nella parte superiore della panca.
Quindi, non è da sottovalutare la stanza che ospita la macchina per non avere brutte sorprese dopo avere comprato il macchinario.
Per macchinari meno ingombranti, consigliamo sempre di prevedere il posizionamento nella sala, per identificare sin da subito la presa di corrente alla quale collegarsi.
Consigliabile avere prese vicine alla macchina, per evitare prolunghe, attenzione a prese shuko e adattatori.
In realtà non sono molti gli accorgimenti, ma potrebbero seriamente compromettere la realizzazione della propria home-gym, se non dovessero essere tenuti in considerazione.

Accorgimenti.

Il 90% delle errate installazioni (montaggi) nei tapis roulant deriva dal fatto che vengono schiacciati i cavi di collegamento alla console.
I cablaggi che connettono la scheda motore alla console sono di particolare importanza, in quanto portano segnale elettrico, qualora venissero schiacciati durante la fase di montaggio, comprometterebbero il macchinario ancor prima della sua accensione.
Attenzione, non è difficile schiacciare i cavi, perchè soprattutto in tapis roulant pesanti, quando si appoggia la console sui “bracci” non si è portati a prestare attenzione ai cavi, proprio perchè bisogna in primis posizionare la console nell’apposita sede.
Fare attenzione al cordino che tiene uniti i cavi, non schiacciarlo e non perderlo all’interno dei “bracci”.
Altri accorgimenti utili sul posizionamento del tapis roulant.
Non avere la parte posteriore del tappeto troppo vicina ad un ostacolo o una parete, perchè in caso di caduta non volete trovarvi tra il muro e il tappeto in funzione, quindi, per ovviare questo problema, utilizzate sempre il cordino di sicurezza.
Un altro motivo per cui deve esserci spazio tra il tapis e la parete dietro, è per la regolazione del nastro.
Se il tappeto non può essere spostato perchè pesante o professionale e quindi impossibile da chiudere (e preferibile se non si sposta), nel momento di regolazione del nastro, è necessario avere spazio per allinearlo al centro del tappeto.

In conclusione, ci sono delle attrezzature che presentano piccole insidie ma di facile montaggio, altre (esempio panche multifunzione), che sono di complessità elevata e richiedono un tempo di montaggio notevole (dalle 2 alle 4 ore).

Riguardo strutture pubbliche, alberghi, spa e aziende… consigliamo il montaggio ed installazione macchinari a cura di una azienda con tecnici qualificati, per un sollevamento da responsabilità civile in caso di danni a persone.

Per qualsiasi dubbio o richiesta contattaci ai riferimenti indicati.
Vai alla sezione Assistenza Attrezzature Fitness >

Archivio articoli

per maggiori informazioni.